LE PORTATE DERIVATE

La portata idrica media attualmente concessa al Consorzio e derivata dal fiume Adige attraverso l’opera di presa del canale Adige Guà, modulata nel periodo irriguo secondo le necessità, è di 26,5 mc/s. Inoltre il Consorzio ha una derivazione di 10 mc/s nel periodo invernale (in quest’ultimo caso per scopi di vivificazione ambientale).

La portata derivabile dal fiume Adige è legata alla portata del fiume che si registra attraverso la sezione idraulica di Boara Pisani, ai fini del rispetto del minimo deflusso vitale (fissato in 80 mc/s) del fiume stesso.

Torna su